di Valentina – L’angolo del focolare

In questo mese le nostre coltivazioni sono alcune a riposo e alcune in crescita. Abbiamo quindi colto l’occasione per andare a curiosare fra gli orti degli agricoltori del nostro orto sano per raccontarvi che cosa c’è di fresco in questo periodo.

Forse non tutti sanno che da un paio di anni abbiamo aperto questa iniziativa agli agricoltori locali che volessero mettersi in gioco con coltivazioni sane. A chi avesse la passione dell’agricoltura, ma magari non ha lo spazio, noi mettiamo a disposizione terreno, attrezzi e acqua. Tutte le coltivazioni hanno l’unico vincolo di essere fatte secondo i vincoli della coltivazione biologica.

cardi

cardi

Questo mese troviamo un varie coltivazioni che immagino finiranno sulle tavole di Natale. Già mi immagino questi cardi bellissimi preparati con un’ottima besciamella e passati in forno!

verze

verze

E perché non parlare di queste magnifiche verze, che sono ottime per preparare involtini, antipasti ma anche cannelloni al forno… E direi anche una buona minestra ristoratrice per il giorno dopo i grandi festeggiamenti!

La verza è un ottimo aiuto per l’apparato gastro-digerente e aiuta a combattere i mali di stagione, ha le sue proprietà antisettiche, antiinfiammatorie e decongestionanti.

Qualche campo poco più in là scorgiamo dei cavoli cappucci ancora in fase di crescita, questi probabilmente saranno pronti per l’anno nuovo!

cavoli cappucci

cavoli cappucci

cavoli cappucci

cavoli cappucci

cavoli

cavoli

Infine il cavolo cappuccio viola è ottimo per rinforzare il sistema immunitario. E’ un alimento ricco di sali minerali e di vitamine, soprattutto l’importantissima vitamina C. Può essere consumato sia crudo sia cotto, anche se la cottura impoverisce i principi nutritivi in esso presenti. Le insalate di cavolo crudo sono quindi il metodo migliore per assimilarne tutte le proprietà, basta tagliarlo sottile per avere un’insalata ricca di vitamine e sali minerali. Ma con il suo colore così intenso è ottima per qualche preparazione speciale di questo periodo!

cavoli

cavoli

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *